Categorie
Без рубрики

Arruolato vs Hell Let Loose: cosa è meglio

La battaglia tra Enlisted e Hell Let Loose verrebbe chiamata Clash of the Titans da alcuni fan della Seconda Guerra Mondiale (o solo da me). Comunque guardi questi giochi, la somiglianza che hanno è eccezionale ed è ragionevole che i giocatori alla ricerca di una fantastica esperienza sparatutto sulla Seconda Guerra Mondiale vorrebbero conoscere i pro e i contro di entrambi.

Personalmente sono rimasto elettrizzato la prima volta che ho visto il trailer di Hell Let Loose e i video di gioco, anche se ho trascorso molto tempo su Enlisted. Questo potrebbe rendermi un po’ di parte, quindi ho deciso di presentarti sia i pro che i contro di entrambi i giochi e di lasciarti decidere alla fine quale ti si addice di più.

Continua a leggere non per vedere il mio giudizio su quale gioco sia migliore, ma per scoprire cosa è fantastico e cosa manca in entrambi questi fantastici giochi: Enlisted e Hell Let Loose.

L’inferno lasciato libero è meglio che arruolato?

Una delle cose che bisogna dire in un articolo come questo è che entrambi questi giochi hanno reso popolare un nuovo tipo di gioco sparatutto e, con la loro grande base di giocatori, hanno già dimostrato di avere successo. Allontanandosi dal classico approccio individuale in cui un giocatore prende la pistola che vuole e va dove vuole, Enlisted e Hell Let Loose hanno aggiunto un approccio di squadra più realistico.

Lasciamo perdere i pro e i contro

Professionisti

Dal punto di vista professionale di Hell Let Loose, possiamo citare più di alcune cose. La cosa più importante che il gioco ha, e che Enlisted non ha, è quello spirito di squadra realistico, che è un must se vuoi giocare una battaglia significativa. Quindi, che tu stia controllando un carro armato con i tuoi amici o semplicemente gestendo una squadra che deve svolgere un compito, parlare con gli altri e coordinarsi è un MUST.

Il gioco ha anche un comandante che sovrasta l’intera battaglia, ha abilità uniche e può giocare con risorse condivise per vincere la battaglia. Ciò dà un tocco strategico al gioco (almeno alla persona che interpreta il comandante) e porta l’intera avventura in una nuova direzione che Enlisted non ha.

Sempre seguendo il percorso del realismo, Hell Let Loose ha mappe enormi che cercano di darti la ricreazione 1:1 dei luoghi reali in cui si sono svolte le battaglie. Oltre a ciò, puoi giocare 50 contro 50 in partite lunghe che trasmettono la vera atmosfera di battaglia della Seconda Guerra Mondiale.

Gli scontri di tiro di Hell Let Loose sembrano un po’ migliori di quelli di Enlisted, poiché provi un po’ di quella sensazione di Overwatch di una presa salda e un controllo migliore.

Contro

Il primo svantaggio che mi viene in mente è che nulla sulle mappe di Hell Let Loose è distruttibile. I tuoi veicoli e carri armati possono rimanere bloccati in posti strani e non riescono nemmeno ad abbattere un piccolo albero. Questo uccide la sensazione di realismo che gli sviluppatori miravano a dare durante la realizzazione di questo gioco. Non so voi, ma io sono sempre stato un fanatico dei giochi che mi permettono di distruggere l’ambiente circostante.

Quando si tratta di grafica, Hell Let Loose può forse offrire un’esperienza visiva migliore ma a un costo elevato. Se non sei tra quelli che hanno un PC da $ 2000, probabilmente noterai un calo di fps e dettagli peggiori intorno a te. Dato che la maggior parte delle persone non dispone di configurazioni costose, ho dovuto inserire questo nella pila dei “contro”.

La progressione personale nel gioco non è così buona come in Enlisted poiché devi macinare molto prima di poter sbloccare nuovi oggetti.

Pro e contro arruolati

Professionisti

Quando si tratta dei professionisti di Enlisted, la prima cosa di cui devo dire cose meravigliose è l’intero ambiente che reagisce alla battaglia. Molti (non tutti) recinti, alberi e altri oggetti più leggeri, come muri sottili, sono completamente distruttibili e possono essere facilmente investiti dai carri armati. Quando le bombe degli aerei o i proiettili di artiglieria colpiscono il suolo, lasciano dei crateri che la fanteria potrà successivamente utilizzare come copertura, rendendo ogni campo di battaglia un luogo unico in cui combattere, proprio come nella vita reale.

E quando si parla di aeroplani, sì, in Enlisted ci sono gli aeroplani. Il gioco è stato sviluppato da Gaijin Entertainment, che ha precedentemente creato Warthunder, un gioco che prevedeva battaglie tra aerei e carri armati in scenari realistici. Ne hanno portato parte in Enlisted e hanno completato completamente quell’approccio multiplo alla battaglia: attacco simultaneo da parte di fanteria, veicoli e aeroplani.

La progressione dei singoli soldati è molto migliore in Enlisted, poiché ogni partita ti darà alcuni obiettivi da completare e con i punti ricompensa che ottieni potrai aggiornare molte cose. Ad esempio, puoi ricercare nuove classi di soldati e armi e renderle disponibili in futuro, e in modo del tutto separato da quello; puoi potenziare squadre e soldati, offrendo loro vantaggi e potenziamenti unici.

Contro

Essendo free-to-play, Enlisted ha molte microtransazioni che possono mettere alcuni giocatori sopra gli altri, e questo ha attirato molta energia negativa da parte dei giocatori di tutti i giorni che credono che il gioco valga la pena vincere adesso. Anche se potrebbe essere vero, personalmente non ho riscontrato questo nei miei giochi. L’equilibrio è sempre presente e non mi sono mai sentito surclassato da un giocatore con un’arma più nuova o un carro armato più potente.

Le squadre che abbiamo menzionato sono presenti sia in Hell Let Loose che in Enlisted, ma con un’importante differenza. Hell Let Loose ti mette in squadre piene di altri giocatori con cui devi collaborare. Arruolato invece dà a ogni giocatore il controllo della propria squadra, mentre gli altri soldati sono controllati dall’IA.

Anche se puoi giocare nei panni degli altri soldati quando muori e persino ordinare loro dove andare e cosa fare, la sensazione che ci siano un sacco di robot che corrono per la mappa in un certo senso uccide la sensazione di un gioco sparatutto per me. Mi piace sapere che ogni volta che uccido un giocatore, ho superato in astuzia una persona e non ho semplicemente sparato a un robot seduto.

Lascia un commento